pre
ENIWETOK SAMOA HAWAII ALASKA PACIFIC TIME
MOUNTAIN TIME CENTRAL TIME EASTERN TIME ATLANTIC TIME BRAZILIA
MID-ATLANTIC AZORES GREENWICH MEAN TIME ROME MOSCOW
BAKU NEW DELHI DHAKA  BANGKOK HONG KONG
TOKYO SYDNEY MAGADAN WELLINGTON
Next
  Corporate Information

HISTORY

 

Diplomatic relations between Malaya and Republic of Italy were established following the Independence of Malaya on 31 August 1957.

Two years after the formation of Malaysia in 1963, the Embassy of Malaysia to the Republic of Italy was officially opened in Rome in November 1965. Tan Sri Datuk Wong Pow Nee, was the first Malaysian Ambassador to Italy, who arrived in January 1970.

 

In the beginning, for about 14 years, the Malaysian Embassy operated at Via Lazzaro Spallanzani 8/10 before relocating to the current Chancery building at Via Nomentana 297 on 26 February 1979. The building was purchased by the Government of Malaysia from Mdm. Carolina Garavelli on 19 July 1977.

 

Malaysia and Italy share a long-standing bilateral relations in various fields such as military, trade, culture, tourism, education, science and technology.

 

The Malaysian Ambassador to Italy is also the Permanent Representative of Malaysia to the United Nations Food and Agriculture (FAO), International Fund for Agriculture Development (IFAD) and World Food Programme (WFP).

 

The resident Chancery also hosts the Defense Attaché Office as well as the Agriculture Attaché office. To boost Malaysian trade and investment the Malaysia External Trade Development Corporation (MATRADE), Malaysian Investment Development Authority (MIDA) and Tourism Malaysia operates from their offices in Milan. However, the Tourism Malaysia office has been officially closed on 30 June 2017.

 

The Embassy of Malaysia in Italy is also concurrently accredited to the Republic of Kosovo and Republic of San Marino.

 

 

STORIA

 

Le relazioni diplomatiche tra la Malaya e la Repubblica italiana furono stabilite in seguito all’indipendenza della Malaya avvenuta il 31 agosto 1957.

 

Nel novembre 1965, due anni dopo la formazione della Malaysia nel 1963, fu inaugurata ufficialmente a Roma l'Ambasciata della Malaysia presso la Repubblica italiana. Il primo ambasciatore malese in Italia fu S.E. Tan Sri Datuk Wong Pow Nee, arrivato nel gennaio 1970.

 

All'inizio e per circa 14 anni, l'Ambasciata malese ha svolto le sue attività in Via Lazzaro Spallanzani 8/10, prima di trasferirsi nell'attuale Cancelleria in Via Nomentana 297, il 26 febbraio 1979. L'edificio fu acquistato dal governo della Malesia dalla Sig.ra Carolina Garavelli il 19 luglio 1977.

 

La Malaysia e l’Italia condividono una lunga storia di relazioni bilaterali in vari campi come quelli militare, commerciale, culturale, del turismo, dell’istruzione, della scienza e tecnologia.

 

L'Ambasciatore malese presso l’Italia è anche il Rappresentante Permanente della Malesia presso le Organizzazioni delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e Agricoltura (FAO), il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) e il Programma Alimentare Mondiale (PAM).

 

La Cancelleria ospita anche l'ufficio dell’Addetto alla Difesa e l'Ufficio dell’Addetto all’Agricoltura. L’Ente per il Commercio Estero della Malaysia (MATRADE), l’Autorità per lo Sviluppo degli Investimenti della Malaysia (MIDA), e l’Ente per il Turismo della Malaysia sono presenti a Milano per incrementare il commercio e gli investimenti. Tuttavia, l’Ente per il Turismo della Malaysia è stato ufficialmente chiuso il 30 giugno 2017.

 

L’Ambasciata della Malesia in Italia è anche contemporaneamente accreditata presso la Repubblica del Kosovo e la Repubblica di San Marino.

 

Photo: Sua Eccellenza Tan Sri Wong Pow Nee presenta le Credenziali al Presidente italiano Giuseppe Saragat l’11 giugno 1970

 

 

 

 

 

MAIN MENU